Monthly Archives

May 2010

#blog

maison about by dada samarelli

31/05/2010
201005_maison-about-by-dada-samarelli_05

[en]When I had the collaboration with Maison About, which I already introduced to you in a previous post, I also had the chance to take some pictures with their photographer Dada Samarelli. Since almost every photo on this blog is taken by my boyfriend, I hope you’ll like some pictures of me “viewed” with a different eye.

We spent most of the time on the roof of a builing near via Torino, with a spectacular view on the entire city. Dada has been very welcoming and kind; she even took care of the post-production of the images, giving them a very personal touch, different from what you’re probably used to see on my blog.[/en]

[it]In occasione della mia collaborazione con la Maison About, che vi ho già presentato in precedenza, ho scattato qualche foto con la loro fotografa Dada Samarelli. Avendo fino ad ora pubblicato quasi unicamente foto scattate dal mio ragazzo, spero vi faccia piacere vedere qualche immagine “presa” da un occhio diverso.

Abbiamo passato gran parte del tempo sul tetto di un palazzo in zona via Torino, con una vista davvero spettacolare sull’intera città. Dada è stata davvero una fotografa molto disponibile e ha curato anche la post-produzione delle immagini, interpretandole con un tocco personale particolare e diverso da quello che probabilmente siete abituati a vedere sul mio blog.[/it]

Photographer: Dada Samarelli
Stylist: Doriana Piccarreta

I was wearing:

#blog

you gotta be kidding you

29/05/2010
201005_you-gotta-be-kidding-you_01

[en]I haven’t had the chance to properly show you my new hair color yet (yesterday I darkened it, the previous red was a “middle step”, as I said). These pictures were taken about a week ago, I tried to get ahead of schedule because I knew this week was going to be a busy one.

Soon we’ll have a contest on my blog: the winners will have the chance to choose an accessory from an online shop which has kindly collaborated with me on this initiative. I hope you like the idea![/en]

[it]Ancora non ho avuto l’occasione di mostrarvi bene il mio nuovo colore di capelli (che ieri ho scurito, il rosso era infatti solo un “passaggio di mezzo” , come vi avevo preannunciato). Queste foto risalgono a circa una settimana fa, mi ero portata un po’ avanti sapendo che questa settimana sarei stata molto occupata.

Presto realizzerò un contest sul mio blog: chi di voi vincerà avrà la possibilità di aggiudicarsi un accessorio a sua scelta da un negozio online che ha gentilmente collaborato con me per quest’iniziativa. Spero che vi piaccia come idea :)[/it]

I was wearing:

  • Dress by Zara
  • Military boots bought on eBay
  • Ring by H&M
  • Ebano intrecciata nappa medium by Bottega Veneta
#blog

ASVOFF 2010 – Milano

27/05/2010
chiara, valentina and me

[en]Tuesday I’ve been to the opening of “A Shaded View on Fashion Film” together with many other italian fashion bloggers and a great number of top guests. It is a contest for fashion-related short movies created by the journalist and blogger Diane Pernet.

Some of you may remember that I’ve already been to the related press conference a month ago. If you don’t know ASVOFF at all, you may want to check out some info in my previous post.[/en]

[it]Martedì ho partecipato, insieme a molte altre fashion blogger italiane e ad un gran numero di ospiti d’eccezione, all’inaugurazione di “A Shaded View on Fashion Film“, concorso per cortometraggi legati al mondo della moda ideato dalla giornalista e blogger Diane Pernet.

Alcuni di voi probabilmente si ricorderanno che ero già stata alla conferenza stampa al riguardo un mese fa. Se non avete mai sentito parlare di ASVOFF, potete trovare maggiori informazioni in un mio post precedente.[/it]

[en]The exhibition, taking place in the beautiful background of Palazzo Morando, consists of all the short movies which took part in this peculiar film festival. These productions are really interesting, made by both emerging and established directors, but everyone of them very talented for sure.

For those of you who are interested, the exhibition is going on until May 30th. It’s a unique chance to admire some wonderful short movies, which are able to exploit a very simple but at the same time very complex theme as “Light”, to create atmospheres sometimes magical, sometimes unnerving. The refined taste of the stylists and the beautifulness of the models who worked to create them are also very worth noting.[/en]

[it]All’interno dell’esposizione, realizzata nella splendida cornice di Palazzo Morando, sono proiettati tutti i cortometraggi in concorso. Si tratta di produzioni veramente interessanti, scaturite da registi più o meno emergenti, ma senza dubbio di grande talento.

Per chi fosse interessato, l’esposizione continuerà ancora fino al 30 maggio. Si tratta di un’occasione unica per ammirare degli splendidi cortometraggi in grado di sfruttare un tema semplice e complesso al tempo stesso come la luce per creare atmosfere a volte magiche, a volte inquietanti. Da sottolineare anche, ovviamente, il gusto degli stylist e la bellezza delle modelle che hanno lavorato in molti di essi.[/it]

#blog

FYI: for your inspiration #3

26/05/2010
fashion gone rogue

[en]It may be a day late this week, but inspiration always comes ;)

I want to thank everyone for your kind suggestions, it’s always a pleasure to see what you can come up with. If you want something to be featured in next week’s FYI, let me know by email or twitter![/en]

[it]Anche se questa settimana è un giorno in ritardo, l’ispirazione arriva sempre ;)

Voglio ringraziare tutti per i vostri suggerimenti, è sempre un piacere vedere le bellissime immagini riuscite a trovare. Se volete che qualcosa venga inserito nel FYI della prossima settimana, fatemelo sapere tramite email o twitter![/it]

#blog

our love will never die

25/05/2010
201005_our-love-will-never-die_01

[en]Today I won’t talk about fashion. This is not even really an outfit, it’s just choosing a dress and an accessory with colors clashing with the ones of the nature around me, but that tries to blend in, to become part of the nature itself. It’s a representation of my feelings in these last days, that are driven by a vortex of sensations, emotions and clashing sentiments.

After all I’ve heard and read lately, I understood that no matter how hard you try to let people into your world, no matter how hard you try to let them know you for what you are, both your good and bad sides, with your mistakes and your merits, prejudices die hard. Everybody will think your life’s a different one, your aspect and your character are different ones and then they’ll treat you for what they think you are, not caring if they’re right or wrong. After this, I understood that I have to give the right weight to people’s words, use mines carefully and trust just the ones that are not blind and can see my real nature.[/en]

[it]Oggi non parlerò di moda. Questo non è neanche un vero e proprio outfit, è la semplice scelta di un abbigliamento volutamente in contrasto con i colori della natura, ma che contemporaneamente cerca di farne parte, d’integrarsi ad essa. E’ la rappresentazione del mio stato d’animo di questi giorni, che sono caratterizzati da un turbine di sensazioni, emozioni e sentimenti contrastanti.

Ormai, dopo quello che ho sentito e letto in giro, ho capito che per quanto provi a far entrare la gente nel proprio mondo, per quanto provi a farti conoscere per quello che sei, nel bene e nel male, con i tuoi errori e i tuoi meriti, i pregiudizi sono duri a morire. Ognuno cuce addosso a te un’altra vita, un altro aspetto, un altro carattere e ti tratta per quello che loro hanno creato di te , fregandosene di quello che hai sotto le vesti che loro stessi ti hanno disegnato. Dopo questo, ho capito che devo dare la giusta importanza alle parole altrui, dosare le mie con cura e fidarmi solo di chi riesce a non essere così cieco da non vedere la mia vera natura.[/it]

I was wearing

  • Pink dress by H&M
  • Vintage hat
#blog

Voice of the voiceless

23/05/2010
201005_voice-of-voiceless_01

[en]These photos were also taken during the two days I spent on Lago Maggiore last week. We tried to get ahead of schedule, knowing that this week we weren’t going to have much time. We both have lots of study and work to do.

It has been two really relaxing days, I got a bit of a tan, swam in the pool, and walked by the lake shore. The dress I was wearing is fit for an easy day in the countryside like this one, but it’s very likely too short to walk around in the city. I followed your advices and matched this open shoes with much higher socks.

I still have some outfits ready to be published, but I hope to show you my new hair color soon. I still have to decide whether I like it myself :)[/en]

[it]Queste foto rientrano ancora tra quelle scattate durante i due giorni trascorsi al lago settimana scorsa. Abbiamo infatti cercato di portarci un po’ avanti, consapevoli che questa settimana non avremmo avuto molto tempo, tra studio e lavoro.

Ho passato due giornate molto rilassanti a prendere il sole, fare il bagno in piscina, e facendo passeggiate in riva al lago. Il vestito che indossavo è adatto a una giornata di relax in campagna come questa ed è sicuramente troppo corto per girare in città. Ho ascoltato il vostro consiglio e questa volta ho provato ad abbinare la scarpa aperta con una calza più alta.

Ho ancora qualche look in sospeso da pubblicare ma spero di potervi far vedere presto il mio nuovo colore di capelli, devo ancora decidere io stessa se mi convince o no :)[/it]

I was wearing:

  • Green minidress by Zara
  • Knee high socks by Calzedonia
  • Clogs by Oysho
  • Owl necklace by Promode
#blog

bulgari b.zero1 by Anish Kapoor

21/05/2010
201005_bulgari-cocktail-party_03

[en]Wednesday evening I’ve been to a cocktail party at the Bulgari Hotel to celebrate the tenth anniversary of the jewelry B.zero1 collection, which has become their icon.

The first two items of the collection were two plain white and yellow gold rings, which have been joined since by many more models, such as the ones with diamonds and multiple layers. For this anniversary Bulgari charged the famous indian sculptor Anish Kapoor with coming up with a new design, and they showed us for the first time the pink gold and steel product.

Other than being a very nice evening, in a wonderful location, I also had the pleasure to meet some other Italian bloggers which I had been reading for a while but never had the chance to meet before. Sharing the same interests, we immediately got together and we confronted and knew each other. I really hope to meet them again soon!

If you want to know more about Bulgari’s collection, check out its site.

Below, you can find a list of the other bloggers’ names and sites.[/en]

[it]Mercoledì sera ho partecipato ad un cocktail al Bulgari Hotel organizzato per celebrare il decimo anniversario della collezione di gioielleria B.zero1, diventata icona della casa di moda.

I primi due esemplari erano in un semplice oro giallo o bianco, in seguito le proporzioni dell’anello furono modificate da semplice a multifascia, con o senza diamanti. Per questo anniversario Bulgari ha collaborato con il noto scultore indiano Anish Kapoor il quale ha reintrepretato lo storico anello della maison con una rivisitazione in oro rosa e acciaio.

Oltre ad essere stata una serata rilassante, in un ambiente meraviglioso, ho anche avuto il piacere di incontrare alcune blogger italiane che seguivo da tempo ma che non avevo mai avuto l’occasione di conoscere. Condividendo le stesse passioni siamo subito entrate in sintonia e abbiamo avuto modo di confrontarci e conoscerci. Spero di avere presto l’occasione di rincontrarle tutte!

Se volete maggiori informazioni sulla nuova collezione di Bulgari, potete consultare il sito apposito.

Ed ecco a voi i blog delle altre ragazze che hanno partecipato all’evento![/it]

Ale & Dada (cool and contagious)
Chiara (the blonde salad)
Demetra (pigchic)
Erica (blue is in fashion this year)
Valentina (coop style)
Valentina (factory style)

I was wearing:

  • Dress by Topshop
  • Blazer by Zara
  • Lace tights by La Perla
  • Pumps by Yves Saint Laurent
#blog

about for about // double look

19/05/2010
201005_about-for-about-2_01

[en]It was with a great pleasure that I accepted an offer by Maison “About for About” to collaborate. This emerging brand has managed to be noticed by some of the biggest names in fashion in just a few months, and can boast some eminent collaborations like the one with Marc Jacobs here shown. His T-shirts has also been worn by people from the jet set lately.

In these photos I’m wearing two oversize tanks, the first one being light pink and the second a light “stucco” color. I tried to match them with two different styles: the first one it’s more serious and refined, the second one is sporty and “aggressive”.

In the second set of photos I’m also wearing a pochette by “Fie Fie”, made for me by the sweet Stefania. You can find her creations here and order one with the shape, colors and writings you prefer.[/en]

[it]Con grande piacere da parte mia, qualche giorno fa sono stata contattata dalla Maison “About for About” per una collaborazione. Questo marchio emergente nel giro di pochi mesi è riuscito a farsi strada tra le più grosse case di moda e a vantare collaborazioni prestigiose come quella con Marc Jacobs che qui vi presento. Inoltre ha vestito personaggi illustri del jet set internazionale.

In queste foto in particolare indosso due tanks oversize, la prima in rosa chiaro e la seconda in un color stucco. Ho cercato di proporvi due diversi tipi di abbinamento con lo stesso capo: un look più serioso e raffinato e uno più sportivo e “aggressivo”.

Nella seconda proposta di look come vedete indosso una pochette “Fie Fie” che ha realizzato per me la dolcissima Stefania. Potete trovare le sue creazioni qui e ordinarne una nel colore che più preferite e con la scritta che volete stampata sulla stoffa interna.[/it]

I was wearing: (1)

I was wearing: (2)

#blog

FYI: for your inspiration #2

18/05/2010
french frosting

[en]Here we are with the second FYI post, in which I try to recap which were the best pictures that inspired me during the last week.

I want to thank everyone who sent me photos to use in this post or suggested me some fabulous blogs that I didn’t know before. You were amazing. Sadly, I haven’t been able to use some of the images that you sent me because either they were too small or you didn’t send me a link to where they were taken from.

If you’d like, you can send me something for the next post via email or twitter, bearing in mind these two conditions. Thanks again, kisses![/en]

[it]Eccomi qui per il secondo post che vi mostra le foto che mi hanno ispirato o colpito maggiormente durante questa settimana.

Ne approfitto per ringraziare tutti coloro che mi hanno inviato foto e suggerito blog meravigliosi che ancora non conoscevo. Siete stati gentilissimi. Purtroppo non ho potuto usare molte delle vostre foto perchè erano in formato troppo piccolo o senza l’indicazione della fonte da cui erano state prese.

Continuate a inviarmene via email o twitter, facendo attenzione a questi due criteri. Grazie ancora e un bacio a tutti![/it]

#blog

far away from the city lights

17/05/2010
201005_far-away-from-the-city-life_01

[en]As I already told you, I we’ve been two days at my boyfriend’s house in Lesa, on the Lago Maggiore. I’ve spent some beatiful moments between books, pictures and walks. Finally away from the city and its routine.

About two weeks ago I bought this Zara dress that I was wearing, the pattern of which reminds me of Miu Miu’s latest collection. As most of you already know, Miu Miu’s prints got inspiration from the animal world, especially from cats and swallows, and we can see them on shoes, dresses, bags and also collars.

If you want something cheaper than a dress by Miu Miu, this is the way to go. The “animal print” trend has made lots of bloggers go crazy lately (an not just them)! Zara made some dresses inspired by these prints and they maintain a sophisticated look while being much less severe.

P.S.: Sorry if my dress was a little bit crumpled, I spent all my day out and I didn’t have the chance to iron it before shooting ;)[/en]

[it]Come vi avevo preannunciato, ho trascorso due giorni a casa del mio ragazzo a Lesa, sul Lago Maggiore. Ho vissuto dei momenti di assoluto relax tra libri, foto e passeggiate. Finalmente lontani dalla città e dalla routine.

Per quest’outfit ho scelto un vestito di Zara comprato circa due settimane fa, la cui fantasia ricorda molto l’ultima collezione di Miu Miu. Come molti di voi sapranno già l’ultima collezione Miu Miu ha infatti preso ispirazione dal mondo animale ricreando silhoutte di rondini e gattini su scarpe, borse abiti e persino colletti.

In versione decisamente più economica, questo vestito ripropone un trend che rientra sicuramente tra quelli che hanno fatto più impazzire il mondo delle blogger (e non solo) ultimamente: un abito, secondo me, adatto ad un look elegante ma tutto fuorchè serioso.

P.S. scusate se il vestito era un po’ stropicciato, sono stata in giro tutto il giorno e non ho avuto tempo di sistemarlo ;)[/it]

I was wearing:

  • Dress by Zara
  • Wedges by Zara
  • Jacket by Primark
  • Bag by Chanel
#blog

stop for a minute

15/05/2010
201005_stop-for-a-minute_01

[en]Yesterday afternoon, while coming back home, we finally had 5 minutes rain-free. Taking advantage of this, my boyfriend and I decided to take some pictures of the whole outfit I was wearing for the Haiti initiative. It’s so sad to be forced to wait for hours just to take some pictures!

It’s a very simple and easy look, black being the main color. This weather seems to have made everything dull here in Milan, so I’ll keep my brighter outfits for the sun. :)

I hope to be able to spend a couple of days at my boyfriend’s house on the lake. I’ll try to take some pictures in the beautiful panoramas of Lago Maggiore, if the weather gets a bit better. I wish you all a great weekend![/en]

[it]Ieri pomeriggio, tornando a casa, io e il mio ragazzo abbiamo approfittato della tregua momentanea che ci ha dato la pioggia per scattare qualche altra foto che mostrasse come avevo deciso di abbinare la Flag t-shirt di Patrizia Pepe. E’ veramente triste essere obbligati ad aspettare ore per poter scattare qualche foto!

Il look è molto semplice e vede come colore predominante il nero, che bene si abbina ai colori spenti e cupi dei quali è impregnata Milano in questi giorni.

Forse nei prossimi giorni trascorrerò con il mio ragazzo una giornata al lago da lui, cercherò di scattare qualche foto negli splendidi paesaggi del lago Maggiore sperando che il tempo sia migliore. Vi auguro uno splendido fine settimana![/it]

I was wearing:

  • Flag t-shirt by Patrizia Pepe
  • Ankle boots by Zara
  • Leggings by American Apparel
  • Coat by INC-international concepts
  • Owl necklace by Promode
#blog

t-flag by Patrizia Pepe

15/05/2010
201005-t-flag-by-patrizia-pepe-01

[en]As soon as I got the e-mail from Patrizia Pepe’s press office, I accepted their offer to support the charity initiative that the stylist started to help Haiti.

She has created a collection comprising 15 t-shirts with a different country flag each (Italy, France, Deutschland, Belgium, Nederland, Denmark, UK, Haiti, USA, Brazil, Hong Kong, China, Japan, South Africa) and decorated with colored strasses, in collaboration with Terre des Hommes (a children’s rights defending organization which operates in developing countries).

The goal of Patrizia Pepe is the adoption of the whole House of the Sun, which is an orphanage in Haiti Port, to guarantee school desks and beds to the children living there. I decided to support this initiative together with my best friend Chiara, wearing one of the 15 jersey t-shirts of this capsule collection. I will publish another post later to show you the rest of my outfit, I wanted to concentrate on this initiative right now. :)[/en]

[it]Non appena ho ricevuto l’e-mail dall’ufficio stampa di Patrizia Pepe, non ho esitato un attimo ad accettare e a sostenere l’iniziativa di beneficenza svolta dalla stilista in favore di Haiti.

Patrizia Pepe infatti, in collaborazione con Terre des Hommes (associazione per la difesa dei diritti dell’infanzia nei paesi in via di sviluppo) ha creato questa collezione di 15 t-shirt su ciascuna delle quali è applicata la stampa delle bandiere di altrettanti paesi del mondo (Italia, Francia, Germania, Belgio, Olanda, Danimarca, UK, Russia, Haiti, Usa, Brasile, Honk Kong, Cina, Giappone, Sudafrica) il tutto decorato con strass colorati.

Lo scopo dell’iniziativa è di fatto l’adozione dell’intera Casa del Sole, ovvero l’orfanatrofio di Haiti Port, per poter garantire ai bambini banchi di scuola e lettini. Ho deciso di contribuire a quest’iniziativa al fianco della mia migliore amica Chiara, indossando una delle 15 magliette in jersey della caspule collection. Più tardi pubblicherò un secondo post mostrandovi il resto dell’outfit, in questo volevo concentrarmi sul valore di quest’iniziativa. :)[/it]

#blog

on n'oublie jamais rien

13/05/2010
201005_on-n-oublie-jamais-rien_01

[en]I should be studying right now, a lot, but I’m full of thoughts and I can’t seem to concentrate as always. I would like to reorganize my daily life, and to try to do everything as good as I can.

This blog is a good starting point and I think there are several things to change. I will try to publish a new post everyday-ish and to mix both personal outfits and general fashion ones.

I will try to keep you updated on everything fashion-related that fills my day. I hope you like the idea. I also have to apologize: because of this choice, which is what I think is best for my blog at the moment, there’s a chance I won’t be able to reply to each of you. I will still try to do everything I can to to not let you without your deserved attention and gratitude. :)[/en]

[it]In questi giorni avrei molto da studiare eppure sono piena di pensieri e non riesco a concentrarmi come al solito. Vorrei riorganizzare la mia vita cercando di fare tutte le cose nel migliore dei modi.

Proprio a partire dal mio blog, credo che sia ora di riordinarmi le idee. D’ora in poi cercherò di postare quotidianamente-o quasi-e di intervallare post di outfit personali a post di moda più generici.

Cercherò insomma di tenervi più aggiornati possibile, condividendo con voi a 360° la mia passione per la moda. Spero che vi piaccia l’idea. Perdonatemi se prendendo questa decisione, che mi sembra la più consona alla gestione del mio blog, non sempre mi resterà il tempo per rispondere a ogni singolo commento. Io comunque farò il possibile per non farvi mai mancare le mie attenzioni e la mia gratitudine nei vostri confronti. :)[/it]

I was wearing:

  • Long striped dress by H&M
  • Leather jacket by Alcott
  • Hair band by Colours&Beauty
  • Rings bought in San Francisco
  • Sandals by Jeffrey Campbell
#blog

FYI: for your inspiration #1

11/05/2010
cobra snake

[en]I decided that, from now on, I’ll write a weekly post where I’ll put all of the photos that inspired me in the previous days.

Browsing the internet and reading my favorite blogs I collected these images that I’m now publishing, and I hope that they can win your hearts as they did with mine.

If you find something that you really like on the net and you want to suggest it for the next weekly “appointment” with FYI, do not hesitate to send me a link by email or twitter :)

See you soon![/en]

[it]Ho deciso, d’ora in avanti, di pubblicare settimanalmente un post dove inserisco tutte le foto che mi hanno ispirato negli ultimi giorni.

Navigando in internet e visitando i miei blog preferiti ho raccolto queste immagini che ora vi ripropongo, e che spero conquistino la vostra attenzione come hanno conquistato la mia.

Se navigando trovate qualcosa che vi piace particolarmente e volete proporlo per il prossimo “appuntamento” settimanale con FYI, non esitate a mandarmi il link relativo per email o twitter :)

A presto![/it]