Monthly Archives

July 2010


map of your head


[en]Today my look is almost entirely composed of clothes that I bought online, I’m beginning a new addiction to this type of shopping ;)

Occasionally, even wasting time on facebook leads to interesting discoveries. These shoes are an example, I found them randomly looking at “Thefirst love”. Delivery was lightning fast, the prices are small and I was very pleased with this purchase. I am already considering a pair of wedges that could become my next purchase, so I suggest you take a good look :)

Shorts instead are from Korea, where a site you probably have already heard of, Queen’s Wardrobe, is located. I love the big bow on the front and this old rose color, but I’m sure they would look better with a bit more tan!

Our departure for Spain is really close now, and I expect a long afternoon of luggage prepping. I’ll spend this weekend at the sea and on Monday we’re going to drive to Barcelona. Have a wonderful weekend :)[/en]

[it]Oggi il mio look è quasi interamente costituito da vestiti che ho comprato online, ormai mi sono data a questo tipo di shopping ;)

Ogni tanto anche perdere tempo su facebook porta a scoperte positive, come queste scarpe per esempio, che ho per l’appunto scovato finendo per caso sulla pagina “Thefirst love”. La consegna è stata rapidissima, i prezzi contenuti e sono rimasta molto soddisfatta dell’acquisto. Ho già puntato un paio di zeppe che potrebbero essere il mio prossimo acquisto quindi vi consiglio di darci un’occhiata:)

I pantaloncini invece provengono direttamente dalla Korea, da un sito di cui avrete sicuramente già sentito parlare: Queen’s Wardrobe. Adoro il fiocco grandissimo sul davanti e questa tinta rosa antico, anche se sicuramente con l’abbronzatura donerà di più!

Ora finalmente la partenza per la Spagna è vicina e mi aspetta un lungo pomeriggio di preparazione bagagli, trascorreremo il week end al mare e lunedì ci metteremo in macchina alla volta di Barcellona. Passate un magnifico week end :)[/it]

I wearing:


Westrags 100% off


[en]Westrags is an online shop which offers a great number of items, very competitive prices and 24-48 hours shipments across all of Europe. They sent me one of their dresses and on Sunday I took advantage of the beautiful landscape around The Mall to shoot some pictures.

Westrags is having a “100% off” offer. For three weeks (this is the second one) they’re going to choose a day on which 3 items will be available with a 100% discount. The offer is limited to a thousand items total, and last week they were gone in a couple of hours.

The next “100% off” day is today! Tonight at around 8pm they’re going to announce which items will be 100% off, and they’re going to sell them. All information will be published then on the official Westrags fanpage on Facebook, which I suggest you to keep an eye on :)

I hope I have been helpful. Have a great day![/en]

[it]Westrags è un negozio online che offre un gran numero di capi, dei prezzi davvero competitivi e spedizioni in 24-48 ore in tutta Europa. Mi hanno mandato uno dei loro abiti per indossarlo, e domenica scorsa ho approfittato del bellissimo paesaggio nei dintorni del The Mall per scattare qualche foto.

In questo periodo Westrags sta organizzando la promozione “100% off”. Per tre settimane (siamo alla seconda), sceglieranno un giorno particolare in cui tre capi saranno scontati del 100%. L’offerta è limitata ad un migliaio di capi venduti, e settimana scorsa si sono esauriti in pochissimo tempo.

Il prossimo giorno è proprio oggi! Questa sera intorno alle 8 verrà annunciato quali saranno i tre articoli scontati del 100% ed inizierà la vendita. Tutte le informazioni saranno pubblicate a quell’ora sulla pagina ufficiale di Westrags su Facebook, che vi consiglio di tenere d’occhio con attenzione :)

Spero di esservi stata utile. Buona giornata a tutti![/it]

I was wearing:


a day at The Mall


[en]After having heard about it from many friends and bloggers, yesterday morning I finally had the chance to visit The Mall outlet center, near Florence. Generally I’m always very biased when it comes to outlets, because discounts are often not so convenient and the collections are always old ones.

This time I must be fair and say that The Mall made me change my mind. Maybe it’s because I went there during sales and additional discounts were simply astonishing (much more than the “standard” 50-75% compared to boutiques), or maybe it’s because of the presence of all my favorite brands, because of the picturesque position of outlet in the Tuscan countryside. I don’t know, I was really impressed by it.

I fell in love several times: at first with a pair of beautiful sandals by Marni, then with a pair of décolleté by McQueen, after that with a pair of Gucci studded ankle boots and at the very end with an amazing YSL bracelet. After some doubts, however, I decided to focus myself on a preventive purchase: I paid this pair of Balenciaga winter wedges a trivial sum compared to their initial price. Even my boyfriend was not left empty-handed.

If you’ll ever be around Florence, I really suggest you visit The Mall![/en]

[it]Dopo averne sentito parlare da molte amiche e blogger, finalmente anch’io ieri mattina ho avuto l’occasione di visitare il centro outlet The Mall, nelle vicinanze di Firenze. Generalmente quando si parla di outlet parto molto prevenuta, perchè raramente gli sconti sono validi e spesso si tratta di scarti di vecchie collezioni.

Devo essere sincera e dire che il The Mall mi ha fatto cambiare idea. Sarà che sono andata in periodo di saldi e quindi ho trovato ulteriori sconti sui prezzi outlet (già ribassati del 50-75% rispetto alle boutique), sarà la presenza di tutti i miei marchi preferiti, sarà la posizione del centro commerciale nella suggestiva campagna toscana, ma sono davvero rimasta soddisfatta.

Mi sono innamorata più volte, prima di in un paio di meravigliosi sandali di Marni, in seguito di un paio di décolleté Mc Queen, poi di un paio di tronchetti borchiati di Gucci, infine di un bracciale YSL. Dopo diverse indecisioni però ho pensato di concentrarmi su un acquisto preventivo: questo paio di zeppe invernali di Balenciaga pagate una cifra veramente irrisoria rispetto al prezzo iniziale. Anche il mio ragazzo non è rimasto a mani vuote.

Se per caso passaste dai dintorni di Firenze, non perdete l’occasione di farci un giro![/it]

I was wearing:

  • Vintage sack from Chanel
  • Wedges by Cenerentola
  • Bracelets and rings from Fashionology

the mess I made


[en]Hello my beloved followers, I hope you’re enjoying your summer! I’m leaving for Cinque Terre (Liguria), tough I’ll be there for one day only. Just the time to take a bath in the sea water and to take part in my uncle’s party in Framura.

Tomorrow I will also go to an Outlet near Florence called “The mall” with my boyfriend, and then we’ll go back to Milan.

The outfit I’ve chosen for yesterday is very easy and comfortable, the colours are light and I think it would be very suitable for the 35 degrees found in Milan. I’ve just discovered this type of shorts which, at the first sight, could look like a skirt because of their fullness. They are very cool and fresh and I think they could be a valid alternative to the classic, very tight denim or cotton shorts.

I wish you an amazing weekend, I’m litterally running to the sea :)[/en]

[it]Ciao miei cari, spero che vi stiate godendo l’estate. Io sono in partenza per le Cinque Terre, starò solo un giorno, giusto il tempo d’immergermi in mare e partecipare alla festa organizzata da mia zia a Framura. Domani “trascinerò” con me Martino al The Mall, un outlet vicino a Firenze che volevo visitare da un po’ di tempo, e poi torneremo a Milano.

L’outfit che vi propongo oggi è molto semplice e leggero, i colori sono tenui e lo reputo adatto a combattere i 35°di Milano. Ho da poco riscoperto questo modello di shorts che a prima vista, data l’ampiezza, possono sembrare una gonna. Sono freschi, leggeri e una valida alternativa ai classici shorts aderenti in jeans o cotone.

Vi auguro di trascorrere un piacevole week end, scappo a godermi i pochi istanti di mare :)[/it]

I was wearing:

  • Shorts by Bershka
  • Necklaces and bracelet from Fashionology
  • Vintage bag from Chanel

Aiguille Noire by Peuterey


[en]I’m guessing everyone of you is now hating the heat, and seeing me wearing winter clothes it’s only going to make it worse. On the other hand, fashion stays months ahead of time, so when Peuterey invited me to their showroom I readily accepted :D The freezing air conditioning allowed me to try on some of the items from Aiguille Noire, the capsule collection Peuterey made for this Fall/Winter 2010-11.

I already had the chance to see this collection a few months ago (here), and I’m now trying to show you some more details. This collection, very minimal and sober, has grey and all of its shades as the primary color, with just one red item that stands out in an almost cinematographic way.

Giacomo, blogger and PR for Peuterey, was so kind to show me the advertising campaign too. It was realized by the fashion photographer Toni Thorimbert, on the last floor of the Pirelli skyscraper here in Milan. It reminds of the Futurist imaginary, where plastic dynamism is the protagonist. If you want to see some of the images, you can find them on Aiguille Noire’s site.

I want to thank Giacomo for the wonderful opportunity.[/en]

[it]Scommetto che tutti voi stiate morendo di caldo e vedermi indossare giacche invernali contribuirà a farvi “boccheggiare” ulteriormente. Come vi ho già detto però, la moda solitamente si gioca d’anticipo e quindi quando sono stata invitata in showroom di Peuterey non ho certo rifiutato :D L’aria condizionata gelida mi ha permesso di provare in anteprima alcuni articoli della collezione Aiguille Noire, micro collezione di Peuterey realizzata per l’autunno/inverno 2010-11.

Vi avevo già parlato di questa collezione (qui), ma adesso ho cercato di mostrarvi i capi più da vicino. Come vedete questa collezione, molto minimale e sobria, vede come colore dominante il grigio in tutte le sue sfumature, e presenta solo un capo rosso acceso, quasi a voler creare un effetto cinematografico.

Giacomo, blogger e PR di Peuterey, mi ha anche mostrato in anteprima la campagna pubblicitaria, che è stata realizzata dal fotografo di moda Toni Thorimbert all’ultimo piano del grattacielo Pirelli. L’ambientazione richiama un immaginario futurista, dove il dinamismo è protagonista. Se volete vedere qualche immagine, le potete trovare sul sito di Aiguille Noire.

Ringrazio ancora Giacomo per l’occasione che mi è stata data.[/it]


dancing on the verge


[en]After a few hours by the sea together with Martino, my dear friend Simona and her boyfriend Marco, here I am again in this really-too-hot Milano, where I’ll stay a couple of days while waiting to leave again. The next escape will be to Liguria again, and then we’ll finally leave for our Spain / Portugal trip.

The jumpsuit trend, being with us since summer 2008 and having been interpreted by every big brand, doesn’t seem to be leaving soon. I’ve already proposed a navy-style one in a previous post, while this one is fairly different: silk, flower print, one shoulder only and volants both on the front and the back. I tried to keep it light-weighted, avoiding belts and matching it with just a pair of high-heeled sandals and some gold and silver jewelry.[/en]

[it]Dopo poche ore di mare insieme a Martino, alla mia cara amica Simona ed al suo ragazzo Marco, eccomi già tornata nella torrida Milano per qualche giorno, in attesa di scappare di nuovo. La prossima fuga sarà di nuovo per la Liguria, e poi avrà finalmente inizio il nostro giro di Spagna e Portogallo.

Presente ormai dall’estate 2008 e presentato da tutti i più grandi marchi, il trend della tutina sembra non averci ancora abbandonato. Ve l’avevo già proposta in stile marinaretto in questo post, mentre qui ne indosso una totalmente diversa: in seta, fantasia floreale, monospalla, arricchita davanti e dietro da volant. Ho preferito non appesantirla con una cintura, ma abbinarla piuttosto solo a sandali alti e gioielli dorati e argentati.[/it]

I was wearing:

  • Jumpsuit by Zara
  • Sandals by Sisley
  • Necklace courtesy of Fashionology
  • Owl ring by H&M
  • Bracelet random (present from my mum)

playing with FW 2010/11


[en]Thanks to the invite I received from Glamour, Friday morning I had the chance to attend to a shooting they were preparing for the September issue. The photo shoot was focused on the upcoming fall / winter trends. I was also given the opportunity to play and to create some outfits with the preview items they were using.

As you know, fashion always plays in advance, and despite the heat of these days I like the idea of starting to talk about this autumn. Among the items that struck me most is this dress by Just Cavalli. I really like the chiffon, delicate and soft, used to create very elaborate geometric shapes as in the neck and shoulders.

Miu Miu has proposed this very classic patent leather bag, while Sportmax will feature this sporty laced ankle boots, enriched with small suede fringes and mesh fabric.

This is just a first batch of the photos we took Friday, I’m really sorry about the quality but we tried to interfere as less as we could with the photo shoot and the lighting was awful at best. ;)

I really want to thank Glamour for this unique opportunity, it’s been real fun and everyone was very kind and helpful. I also want to thank the guys from Ambito5 who made this happen.[/en]

[it]Grazie all’invito che mi è stato fatto da Glamour, venerdì mattina ho avuto la possibilità di assistere a uno shooting che uscirà sulla rivista nel numero di settembre. Il servizio fotografico era focalizzato sulle tendenze autunno / inverno 2010-11. Ho anche avuto la possibilità di giocare e creare abbinamenti utilizzando i capi di campionario presenti per lo shooting.

La moda si sa, gioca d’anticipo e nonostante il caldo afoso di questi giorni mi sembra carino guardare avanti verso l’autunno. Tra i capi che mi hanno colpito maggiormente c’è questo vestito di Just Cavalli del quale mi è piaciuto in particolare lo chiffon, delicato e soft, utilizzato per realizzare giochi di proporzioni molto elaborati, come nel collo e nelle spalline.

Miu Miu punterà sulla vernice e sulla classicità della borsa, mentre Sportmax proporrà tronchetti stringati e dai tratti sportivi arricchiti con mini frange in camoscio e tessuto a rete.

Questa è solo una prima parte delle foto scattate venerdì, mi dispiace per la qualità ma abbiamo cercato di interferire il meno possibile con lo shooting e la luce era pessima a dir poco. ;)

Voglio ringraziare ancora Glamour per questa opportunità unica, è stato davvero divertente e tutti sono stati molto gentili e disponibili. Voglio anche ringraziare i ragazzi di Ambito5 che hanno organizzato tutto.[/it]

I was wearing:

  • Dress by Just Cavalli
  • Sandals by Albano
  • Bag by Chanel

holidays, I'm coming


[en]I’ve been quite busy in the last few days, but today I had my last exam (it went very well) and I’m now officially on holiday! I’ll have more time to put into the blog now.

These photos were taken a couple of days ago, during a brief pause from study. I chose a simple, summer-ish outfit to try and withstand the incredible heat.

Tomorrow I’ll have the opportunity to witness something really nice, I’ll tell you more soon though :)[/en]

[it]Sono stata molto occupata negli ultimi giorni, ma oggi ho dato l’ultimo esame (è andato molto bene) e sono ora ufficialmente in vacanza! Avrò più tempo per seguire il blog ora.

Queste foto sono state scattate un paio di giorni fa, durante una breve pausa dallo studio. Ho scelto un outfit semplice, molto estivo, per cercare di resistere al caldo incredibile.

Domani avrò l’opportunità di assistere ad una cosa bellissima, vi spiegherò presto di cosa si tratta :)[/it]

I was wearing:

  • Dress by Zara
  • Belt by Brandy
  • Sandals by Cenerentola
  • Jewelry courtesy of Fashionology

Varela LaMar


[en]Some days ago I received some informational materials from Nixia Varela LaMar, a fashion designer from Panama. I really appreciated her initiative, and her willingness to get known outside her mother country.

Varela LaMar will present the new woman collection at the upcoming Fashion Week Panama (July 21-23), bringing in 35 pieces, mostly evening and formal dresses. In this collection the designer incorporated the theme of Panama Canal bridges into her designs.

I think that the entire fashion world can only get better with the introduction of stylists from less-known countries, especially if they try to export their peculiar style and the characteristic elements from their country, as Varela LaMar does.[/en]

[it]Qualche tempo fa ho ricevuto del materiale informativo da parte di Nixia Varela LaMar, una fashion designer di Panama. Ho apprezzato molto la sua iniziativa, e la voglia di farsi conoscere anche al di fuori del suo paese natio.

Varela LaMar presentera’ la nuova collezione donna alla prossima Fashion Week Panama (21-23 luglio), composta da 35 pezzi tra abiti formali e abiti da sera. In questa collezione la stilista ha incorporato il tema dei ponti sul canale di Panama nei propri design.

Credo che il mondo della moda abbia solo da guadagnare con l’ingresso di stilisti da paesi meno conosciuti, soprattutto se, come Varela LaMar, essi cercano di esportare il proprio stile particolare e gli elementi caratteristici del loro paese.[/it]


army of the sun


[en]This is a quick and easy outfit I wore a few days ago on the lake, using two of the things I recently bought on sale from Zara.

I had always been convinced that two items, both striped, would never go well together. In this case I wanted to try just that, and even if I’m not 100% convinced of the result, I have to say I’m starting to doubt that’s true.

I have many ideas in my head right now, I can’t wait to be free from my last exams to have the time to realize each one of them. I hope you’ll have some wonderful sunny days, and if you’re still studying like me, hang in!![/en]

[it]Un outfit veloce e semplice scattato nei giorni trascorsi al lago da Martino, con due dei capi in saldo che ho acquistato da zara recentemente.

Ho sempre pensato che due capi diversi, entrambi a righe, fossero qualcosa di inconciliabile. In questo caso ho voluto proprio provarci, e seppur il risultato finale non mi convinca al 100%, trovo che possa in parte confutare questa mia convinzione.

Ho tante idee in testa in questo periodo, non vedo l’ora di essere libera dagli esami per potermi dedicare a tempo pieno alla loro realizzazione. Vi auguro di trascorrere bene questi giorni di sole e per chi come me fosse ancora sotto esame…teniamo duro!![/it]

I was wearing:

  • Dress and shoes by Zara
  • Bracelets by Forever 21
  • Sunglasses by Gattacicova

'til my spaceship takes off


[en]As I hinted you in the last post, this time I tried a very unusual make-up, quite strong on purpose. Not that I’m used to go to the swimming pool like this, it’s just an experiment that I decided to undertake (with the help of Elisa), inspired by a “futuristic” photo shoot that I’ve seen some time ago on a magazine.

The black-outlined eyes, very marked, play well with the transparencies of the swimming pool water and match a very simple outfit, enhancing its geometric shapes even more than the poses and the texture of the fabric.

I hope you like this experiment :)[/en]

[it]Come vi avevo preannunciato, in questo post ho sperimentato un make-up inusuale e volutamente molto marcato. Non che io vada solitamente in piscina truccata così, è un esperimento che ho deciso di tentare (con l’aiuto di Elisa), ispirandomi a un servizio d’impronta “futurista” che avevamo tempo fa visto su una rivista.

Gli occhi scuri, molto marcati, giocano con le trasparenze dell’acqua della piscina e si accompagnano ad un look semplice che punta però sulle le geometrie date dalle pose del corpo e dagli incroci del tessuto.

Spero che vi piaccia questo esperimento :)[/it]

I was wearing:

  • Jumpsuit by H&M
  • Sandals by Zara
  • Swimsuit by H&M
  • Rings by H&M

Good morning silver lake


[en]During these last days spent on the lake I tried to get ahead of schedule with the photos, because this week I’m gonna be buried deep in the books. I chose some fairly simple outfits, trying to concentrate more on both the make-up and the hairs (you’ll see something more in the next post). I have to thank my friend Elisa which is really good with both and helps me a lot.

I’m beginning just now to understand how much make-up and hairs are important to complete a look, they can really add something to the most simple outfits. I tried to match the dress style, combing my hair in a braid, using a color similar to the flower’s one for my lips, and outlining the eyes a bit. What do you think? What are your favorite hair and make-up solutions?[/en]

[it]Durante i due giorni trascorsi al lago mi sono portata avanti con le foto perchè questa settimana dovrò dedicarmi 100% allo studio. Ho scelto outfit abbastanza semplici, cercando di puntare di più sul make-up e sulle acconciature (lo vedrete meglio nel prossimo post). Devo ringraziare la mia amica Elisa che con queste cose ci sa davvero fare e mi aiuta sempre.

Mi sto sempre più accorgendo quanto pettinatura e trucco siano importanti per completare un look, tanto da riuscire spesso a valorizzare anche le scelte più semplici. In questo caso ho rispettato lo stile del vestito, raccogliendo i miei capelli in una treccia, riprendendo il colore dei fiori con il rossetto e delineando in modo semplice gli occhi. Cosa ne pensate? Quali sono le vostre soluzioni preferite per il trucco ed i capelli?[/it]

I was wearing:

  • Dress by H&M
  • Wedges by Zara
  • Ring by Jorgi