Monthly Archives

February 2012

#blog

Rinascimento fashion show

28/02/2012
201202_rinascimento_09

[en]Yesterday I was invited, together with Nicoletta, Irene, Elisa and Elisa, to Bologna to attend the Rinascimento fashion show and also to choose some items from their new spring/summer collection.

We also had the chance to appreciate the new Jeans collection, which is very fresh and young. Rinascimento has evolved a lot in the last few years, and soon you’ll have the chance to see it. I can’t tell you anything right now, but I can’t wait to read your impressions about the show!

I hope you’re having a nice evening![/en]

[it]Ieri sono stata invitata, insieme a Nicoletta, Irene, Elisa ed Elisa, a Bologna presso la sede di Rinascimento, per scegliere qualche capo della nuova collezione e per assistere alla sfilata di presentazione della primavera/estate prossima.

Oltre alla collezione di Rinascimento, abbiamo anche avuto modo di visionare e apprezzare anche alcuni capi della nuova collezione Rinascimento Jeans, davvero fresca e giovanile. Rinascimento si sta evolvendo molto come marchio e tra non molto sarete in grado di constatarlo voi stessi. Per ora non vi anticipo niente, ma vi chiedo se vi ha colpito in particolare qualche capo!

Buona serata a tutti :)[/it]

#blog

Furla presentation

28/02/2012
201202_furla-and-I_01

[en]During the Milan fashion week, I also attended an exclusive preview of the new “Furla and I” it-bag, coming out in Autumn/Winter 2012.
For the first time, from February 24th to the 29th, and only at the Furla flagship store in Corso Vittorio Emanuele, you will be able to pre-order the bag and have it by end of June.

“Furla and I” is the summary bag of the declaration of complicity between Furla and its customers: double-faced, comfortable and contemporary, from the essential design yet playful at the same time, the bag is reversible and it’s made in multiple combinations of colours, patterns and materials.

At the Furla’s showroom I also met the sweet Nancy and took some pictures with her. Be sure to visit her wonderful blog!

The other bags of the fall/winter 2012/13 collection are beautiful too. They’re all inspired by the city’s atmosphere, by the transparencies of the skyscrapers and the petrol blue of the sky, with rock quotations and bold contrasting animalier. This highly creative collection was accompanied by an artistic performance dedicated to the press and created by Sissi, which confirms the union between art and fashion that has always been one of the company’s distinctive features. There was an installation with some models, their faces concealed, who where walking with various “Furla and I” bags in its most ironic, imaginative and fun variations.

Do you like the new Furla and I it-bag? Which is your favorite Furla’s bag at the moment? Can’t wait to read your comments![/en]

[it]Durante la fashion week, sono stata invitata all’anteprima esclusiva della nuova it-bag Furla per l’autunno-inverno 2012, chiamata “Furla and I“. Potete vederla in numerose varianti di colore nelle mie foto, sia nello showroom che nelle vetrine del negozio di Vittorio Emanuele.

I colori emblematici di Furla per la prossima stagione saranno tonalità neon, dunque ci attende un autunno coloratissimo!

La borsa sarà acquistabile solo dal 24 al 29 febbraio, con la possibilità di riceverla in anteprima a fine giugno, esclusivamente presso il flagship store di Corso Vittorio Emanuele.

Nello showroom di Furla di via Sant’Andrea ho avuto occasione di conoscere anche le altre novità e di scattare alcune foto insieme alla dolcissima Nancy. Date un occhio al suo blog!

Anche le altre proposte di Furla per la prossima stagione autunno/inverno sono molto interessanti, tutte ispirate al tema della città pulsante, alle trasparenze dei grattacieli e ad accenni rock con tocchi animalier a contrasto.

Ad accompagnare la presentazione di Furla vi era un evento-installazione con alcune modelle che indossavano, a volte coperto, le borse “Furla and I”, nelle varianti più colorate e divertenti.

Vi piace la nuova it-bag di Furla? Qual è la borsa che vi piace di più tra quelle viste in foto? Attendo pareri :)[/it]

I was wearing:

#blog

5° day of Milan fashion week

28/02/2012
201202_fw-5_08

[en]Fifth day of the Milan fashion week: I’ve attended the Byblos, Missoni, Frankie Morello and the Ferragamo fashion shows. I wore a total look by Byblos for the Byblos fashion show (which hopefully you’ll soon see) and a Missoni total look for the other shows.

I just had the chance to take pictures at the Missoni and the Ferragamo fashion shows, so for the other two I’m publishing some of the looks I liked the most.

Byblos has proposed dresses with 3D effects, obtained by using embroidered metallic threads and sequins. Strictly high-waisted trousers and soft coats. Light shades, like white, pink and turquoise. The clothes suit to a modern and contemporary woman.

Missoni instead opts for a woman who appears in symbiosis with the landscape. The clothes, both with their colors and textures, are reminiscent of nature, with autumn leaves colors. This could also be noticed in the details and the accessories, such as long leather gloves worn with gaudy rings and leather belts which seem to be made out of tree bark. The colors are strictly neutral and the main ones are grey, green and brown.

The muse of the Frankie Morello fashion show was Joan Jett, a rock singer. And rock is of course the protagonist of the whole collection, made up of rebel looks with fluorescent and edgy colors. There were also some clothes stolen from a man’s wardrobe, like oversized blazers and white shirts. There were also lots of studs and leather, even for the night.

The last fashion show of the day was Ferragamo. The Ferragamo woman is sensual and elegant. The skirts are fluid and worked up in details, the chiffon dresses recreate the look of a romantic Tsarina. The Russian inspiration is also seen in the nuances and in the use of materials. I really loved the clothes with touches of lurex and transparencies.

Tomorrow I’ll publish at least a couple of new posts, be ready! Good night babies!

P.s. All the pictures were taken with my Samsung NX200![/en]

[it]Quinto giorno della Milan fashion week: ho assistito alle sfilate di Byblos, Missoni, Frankie Morello e Ferragamo. Per andare alla sfilata di Byblos ho indossato un vestito Byblos che vi farò vedere presto, mentre per la sfilata Missoni e per le successive un total look Missoni :)

Ho avuto modo di scattare foto solo alle sfilate di Missoni e Ferragamo, per le altre due vi propongo i look che ho apprezzato di più!

Byblos ha proposto abiti con fantasie ad effetto 3D, ricamati con fili metallici e paillettes. Pantaloni rigorosamente a vita alta e capispalla morbidi. Nuances chiare, come il bianco il rosa e il turchese. Abiti adatti a una donna contemporanea e moderna, se non addirittura proiettata verso il futuro.

Missoni invece fa sfilare una donna che sembra quasi in simbiosi con il paesaggio. Gli abiti infatti, sia nei colori che nelle trame, ricordano la natura ed i paesaggi autunnali. A fare la differenza sono i dettagli e gli accessori, come i guanti lunghi in pelle da indossare con anelli vistosi e le cinture in cuoio che ricordano la corteccia degli alberi. I colori sono rigorosamente neutri e principalmente sono: grigio, verde muschio e marrone.

La musa ispiratrice della sfilata di Frankie Morello è Joan Jett, cantante rock. E rock è naturalmente tutta la collezione, che vede come protagonisti dei look ribelli abbinati a colori fluo e grintosi. Non mancano i capi rubati dal guardaroba dell’uomo, come il blazer oversize e la camicia bianca. Tante borchie e tanta pelle, anche per gli abiti da sera.

Per finire sono stata alla sfilata di Ferragamo, tenutasi nella splendida cornice di Piazza Affari. La donna di Ferragamo è sensuale nella sua compostezza, nel suo essere delicatamente elegante. Le gonne sono fluide e lavorate fino nei minimi particolari, gli abiti di chiffon sono morbidi e ricreano un look da romantica zarina. I richiami alla Russia sono anche nelle nuances e nell’utilizzo dei materiali. Splendidi gli abiti con tocchi lurex e giochi di trasparenze.

Domani vi riempirò di nuovi post, preparatevi! Buona notte a tutti!

P.s. tutte le foto sono state scattate con la mia Samsung NX200![/it]

I was wearing:

  • Dress and coat by Missoni
  • Shoes by Primark
#blog

4° day of Milan Fashion Week

26/02/2012
201202_fw-4_01

[en]Fourth day of Milan fashion week: I’ve attended the Emporio Armani fashion show and the Coccinelle presentation.

I decided to wear a green and yellow look, everything’s accompanied by the Tod’s D-bag. Which one is your favorite look so far (from the beginning of the fashion week)? I’m curious.

The Emporio Armani fashion show was so touching. I loved the choice to make the models walking out together, like they were a couple of glamorous friends. The key element, which completely changes the silhouettes, are the trousers that end at the knee with a brand new cuff-effect. The main colors are black, white, red and blue, which has the iridescence of the velvet. The entire collection is animated by fun, ironic touches, like the tulle t-shirts with sequined stripes and the flattened roses, used also in knitted and low-cut dresses.

P.s. everyone wish happy b-day to my boyfriend!! I love him so much :)

P.s. All the pictures were taken with my Samsung NX200![/en]

[it]Quarto giorno di Milan fashion week: ho assistito alla sfilata di Erporio Armani e alla presentazione di Coccinelle.

Ho scelto di indossare un look sulle tonalità del verde e del senape, il tutto accompagnato dalla splendida D-bag di Tod’s.

La sfilata di Emporio Armani mi ha emozionato moltissimo. Bella la scelta di far sfilare le modelle a coppie, come se fossero delle amiche glamour che passeggiano insieme. Il capo chiave proposto per il prossimo autunno/inverno sono i pantaloni che si fermano al ginocchio, accompagnati sempre da calze coprenti. Le giacche hanno spalle dritti, maschili. I colori principali sono il nero, il bianco, il rosso e il blu. Grande presenza del velluto. L’intera collezione è accompagnata da tocchi ironici, splendide sono le decorazione in paillettes, i volant e le rose piatte di taffetà.

Qual è il look che preferite tra quelli che ho indossato dall’inizio della fashion week? Sono curiosa. :)

P.s. mi aiutate a fare tantissimi auguri a Martino che oggi è il suo compleanno? Ti amo, amore!

P.s. tutte le foto sono state scattate con la mia Samsung NX200![/it]

I was wearing:

  • Dress by Zara
  • Coat by Asos
  • Shoes by Balenciaga
  • Tights by Asos
  • Bag by Tod’s
#blog

3° day of Milan Fashion Week

25/02/2012
201202_fw-3_08

[en]During the third day of the Milan fashion week I attended the Moschino fashion show and the Tod’s and Furla presentations (I’ll talk about the latter in my next post). I decided to wear a funny and colored outfit, with this pop-style dress by Milly, matched with some red items like the jacket, the clutch and the shoes.

The Moschino fashion show was funny, colored and pop. It was absolutely my favorite fashion show so far. The models looked like modern soldiers and the show looked like a glamour military parade. There were both leather jackets with a peace symbol on the back, sporty trousers and bon ton, colored feminine dresses.

The Tod’s woman of the next fall-winter will wear modern and feminine dresses, made with great attention to the details. The Miki bag, iconic bag of the brand, has a very innovative design. It is quite bigger and the shoulder belt makes it more versatile. Loved it!

P.s. All the pictures of the fashion shows were taken with my Samsung NX200![/en]

[it]Durante la terza giornata di fashion week ho assistito alla sfilata di Moschino e alle presentazioni di Tod’s e di Furla (di quest’ultima vi parlerò nel prossimo post!). Per l’occasione ho deciso di indossare un look divertente e colorato, che vede come protagonista l’abito di Milly, dalla stampa un po’ pop style, abbinato al rosso delle scarpe, della giacca e della borsa. Ad accompagnarmi durante le sfilate c’era la mia nuova macchina fotografica NX200  di Samsung, una vera chicca.

Divertente, colorata e pop è stata anche la sfilata di Moschino, che è senza dubbio quella che mi è piaciuta di più fino ad adesso. Le modelle sembravano delle soldatesse, e la sfilata una parata militare moderna e glamour. Si sono alternati chiodi in pelle con simbolo della pace sul retro e pantaloni sportivi con ginocchiere, mini abiti frou frou coloratissimi e maxi fiocchi.

Dalla presentazione di Tod’s tenutasi nella splendida cornice di Villa Necchi si evince, invece, che la donna del prossimo inverno indosserà abiti femminili e moderni, ed accessori dalle linee innovative estremamente curati nei dettagli. La Miki bag, borsa icona del marchio, presenta un design del tutto nuovo. I manici a tracolla la rendono molto versatile e la costruzione bombata è resa ancora più evidente grazie alle cuciture a contrasto.

P.s. tutte le foto delle sfilate sono state scattate con la mia Samsung NX200! [/it]

I was wearing:

#blog

2° day of Milan Fashion Week

24/02/2012
201202_fw-2_02

[en]The second day of the Milan fashion week has been very intense. I attended the Max Mara, Blugirl and Scervino fashion shows and then I went to the Fausto Puglisi event.

As far as my outfit is concerned, I decided to mix different floral patterns taking inspiration from the spring/summer Céline collection. It is a very cheap look, since the shirt, the pants and the coat are from Zara. I love Zara’s latest collection, everything’s amazing!

Max Mara was the first fashion show of the day. The collection was inspired by strong and determined women, like Emmeline Pankhurts and the suffraggettes, for the woman who dares to wear items with a rigorous, innovative shape, where the dropped waist is highlighted by inserts in nappa leather or crocodile print. There were a lot of fluid sailor-stripe palazzo-pyjama pants, calf lenght skirts and trousers with parachute-style gathered hems and tailored shorts.

My second fashion show was Blugirl. I really loved the first looks, very romantic and “college mood”. I loved the pastel shades used in the shorts coats in crepe wool. I also appreciated the total white looks, with some transparent effects, embroidery and rhinestones light up handmade sweaters and coats in knits for a spectacular evening in the snow. The main colors were red, green blue, milk white and pastel tones.

The last fashion show of the day was Ermanno Scervino. I always loved Scervino’s shows, and also this time I have to say that it was simply amazing. The main ispiration was the equestrian style. As far as the day’s looks are concerned, we can see a 50′ inspiration with some military touches. The night’s looks left me completely speechless: the mini dresses were so sexy and sophisticated at the same time, and the long lace dress worn by Bianca Balti was simply a dream.

A the end of the day I went with Filippo (who’s also with me in the outfit pics) at the Fausto Puglisi event. We saw the spring/summer collection and we knew him in person. He’s absolutely nice, friendly and full of vitality. His collection took inspiration from the classicism and then it reaches also the american minimalist. It’s kinda the story of his life, his personality. Pure genius.

Last but not least, if you have an iPhone, you should absolutely download this new free app called Fashion Feed. You can follow some of your favorite Italian bloggers, being always updated with our new posts! Let me know if you like it :) Have a nice day guys!

P.s. All the pictures were taken with my Samsung NX200![/en]

[it]Il secondo giorno di fashion week è stato davvero intenso e l’ho trascorso quasi interamente con il mio amico e blogger Filippo. Ho assistito alla sfilata di Max Mara, Blugirl e Scervino e poi sono stata alla presentazione di Fausto Puglisi. Per quanto riguarda il mio look, ho deciso di mixare fantasie floreali diverse e illuminare il tutto con un tocco di rosa acceso. Per costruire questo look mi sono ispirata alla collezione primavera/estate di Céline, rivisitando tutto in chiave low cost.

La prima sfilata è stata Max Mara. La collezione era pensata per una donna determinata, gli abiti presentavano una silhouette precisa e innovativa dove il punto vita è decorato con inserti in nappa,cocco stampato o altri materiali molto raffinati. La gamma dei tessuti rispecchia la tradizione del marchio, creando volumi molto accattivanti sul retroe rimanendo essenziali e minimalisti visti dal davanti. I colori principali sono il bianco e il nero accompagnati da punte di verde militare e dalla gamma di grigi e cammello.

La seconda sfilata del giorno è stata Blugirl. Ho adorato i primi look, molto romantici e bon ton. I cappottini in panno di lana con collo a contrasto erano semplicemente stupendi, così come la scelta dei colori pastello che davano ai look un tocco di raffinatezza davvero unico. Molto belli anche i look total white, con cappotti in ecopelliccia e fantasie di punti in tricot, adattissimi alla montagna e al freddo invernale. Meno nelle mie corde ma comunque apprezziabilissime le ultime proposte, tutte sul nero, con black dresses gioiello e giochi di volumi e piume. Capo irrinunciabile? I paraorecchie e i manicotti lavorati con strass e cristalli.

L’ultima sfilata della giornata è stata Ermanno Scervino. Ho sempre avuto un debole per questo stilista e anche questa volta non ha deluso le mie aspettative. L’ispirazione principale era il tema equestre. Le proposte per il giorno sono d’ispirazione anni ’50 con dei accenni militari e un accuratissimo lavoro sartoriale. Davvero apprezzabile la ricerca nell’utilizzo innovativo dei tessuti come ad esempio la flanella o la lana cotta, impiegata nei maxi pull e nelle gonne. La sera mi ha lasciato a bocca aperta: Scervino propone infatti meravigliosi mini dress fatti da strati di organza e abiti lunghi in pizzo e paillettes. Sofisticato come sempre.

La mia seconda giornata di fashion week si è conclusa con la presentazione della collezione di Fausto Puglisi, tenuta dallo stilista stesso. E’ stato un immenso piacere conoscerlo di persona, è davvero una persona semplice, amichevole, che trasmette gioia e entusiasmo. E’ un vulcano di idee :) La collezione primavera/estate di Fausto parte dal tema classico e imperiale da lui già utilizzato in precedenza, per svilupparsi poi e fondersi con altre tematiche, come il minimalismo americano e lo stile Rococò. Comune denominatore di tutto è la ricercatezza nel dettaglio e il grande lavoro sartoriale che c’è dietro. Splendide le giacche in pelle lavorate, come quella animalier che vedete in foto.

Ultima cosa prima di salutarvi, vi segnalo che da oggi potete scaricare una nuova applicazione per Iphone, gratuita, chiamata Fashion Feed che vi permette di restare sempre aggiornati su alcuni blog di moda italiani, tra cui il mio. Fatemi sapere i vostri pareri :) Buona giornata a tutti!

P.s. tutte le foto sono state scattate con la mia Samsung NX200! [/it]

I was wearing:

  • Shirt by Zara
  • Trousers by Zara
  • Coat by Zara
  • Clutch by Coccinelle
  • Shoes by Miu Miu
#blog

1° day of Milan Fashion Week

23/02/2012
201202__02

[en]The first day of fashion week was relatively quiet. Early in the morning I attended the Simonetta Ravizza fashion show. During the entire show you can appreciate a dynamic and innovative use of materials, creating mixes of different textures.

In this fashion show Simonetta wanted to create a total look perfect for a lunch or dinner in the city: pretty like little black dresses that are sexy and practical, the ideal outfit for today’s multifaceted woman and her busy day.  The main color is black, offset only by a few splashes of shades of white. I attended this show with my dear friend and blogger Gresy ;)

After this fashion show I attended the Rodo boutique opening party, in Corso Matteotti. The clutch that I’m wearing in these pictures is made by them. What do you think about it? Did you already know this brand?

Today might be a bit more busy: I’m going to Max Mara, Blugirl and Scervino. I’ll keep you updated. Talk to you soon :)[/en]

[it]La prima giornata di settimana della moda è stata relativamente tranquilla. La mattina presto ho assistito alla sfilata di Simonetta Ravizza. Tutta la sfilata è dominata dall’utilizzo dinamico ed innovativo dei materiali, che crea un mix di textures e di consistenze diverse.

In questa sfilata Simonetta ha voluto creare un total look che si adattasse a donne e situazioni diverse: una sorta di passepartout adatto a tutti i diversi momenti della giornata di una donna moderna e intraprendente. Il colore principale è il nero, accompagnato solo da rari tocchi sulla palette dei bianchi. Alla sfilata ero seduta vicino alla mia cara amica e blogger Gresy!!

Dopo la sfilata di Simonetta Ravizza sono andata ad un appuntamento, di cui presto vi parlerò, e poi ho partecipato all’opening della nuova boutique di Rodo, in Corso Matteotti. La pochette che utilizzo nel mio look è proprio di questo marchio. Che ve ne pare? Lo conoscevate già?

Oggi è decisamente una giornata più impegnativa, mi aspettano Max Mara, Blugirl e Scervino! Vi terrò aggiornatissimi! A presto :)[/it]

I was wearing:

  • Trench by Tibi
  • Shoes by Miu Miu
  • Clutch by Rodo
  • Necklace by S.A.M.E.
  • Bracelets by Asos
  • Watch by Cartier
  • Sunglasses by Ray-ban
#blog

Let the MFW start again…

22/02/2012
201202_let-the-mfw-start-again_01

[en]The cold weather which has been with us lately has finally left, and the sun is starting to shine again… just in time for a new Milan Fashion Week!

Today I’ll attend the first few fashion shows and events. Be sure to check my blog tomorrow to read about them! I hope you’ll like all the looks I’ve been preparing for this week!

Here’s a first taste: this is the outfit I wore yesterday, a total black with a touch of yellow, thanks to the Tibi skirt and the SYL bracelets.

Can’t wait to read your opinions, as always. Have a nice day guys![/en]

[it]Finalmente il tempo gelido degli ultimi giorni ci ha abbandonato ed il sole ha ripreso a splendere… giusto in tempo per l’inizio della Milan Fashion Week!

Oggi mi aspettano le prime sfilate e i primi eventi, domani vi farò un resoconto della mia giornata. Spero che vi piacciano i look che ho preparato per questa settimana!

Nel frattempo vi lascio all’outfit indossato ieri, un total black con una punta di giallo, data dalla gonna di Tibi e dai bracciali di SYL.

Attendo i vostri preziosi pareri. Buona giornata a tutti :)[/it]

I was wearing:

  • Skirt by Tibi
  • Coat by Shampalove
  • Bracelets by SYL
  • Shoes by Asos
  • Bag by Stella McCartney
  • Sunglasses by Chanel
#blog

Dior make-up

22/02/2012
201202_diormilano_02

[en]Hi girls, how are you? Today the Milan fashion week officialy starts!

I know that maybe some of you are in Milan during this week…well, there’s a big news for you!

From today till the 5th of March Dior has a big surprise for you! If are in Milan, you can go to the Mazzolari Dior espace (Piazzetta Giordano 4) to try the new Dior products.

The Dior make-up artists will teach you the backstage secrets and they will realize a personalized make-up on you. Your eyes will be perfect thanks to the new Diorshow New Look mascara.

Or, if you prefer, you can try the skin treatments in the Luxe de Beauté Dior rooms. It would be a very special moment!

Or, last but not least, you can have a special manicure in the Nail Bar Dior, where you will discover all the Rouge Dior Vernis new nail polishes!

I tried the make-up and I was very happy about it :)

Let me know if you have the chance to go and try this beautiful experience! Have a wonderful day girls![/en]

[it]Ciao ragazze, oggi comincia ufficialmente la fashion week e so che molte di voi saranno a Milano per assistere alle sfilate.

Dior dal 21 febbraio al 5 marzo ha riservato una sorpresa a tutte voi.

Chi volesse infatti, tra una sfilata e l’altra, può andare nello spazio Mazzolari di Piazzetta Giordano 4 a scoprire i nuovi prodotti Dior.

I make-up artst Dior vi insegneranno infatti i segreti del Backstage e realizzeranno su di voi un “total look” personalizzato  e sofisticato grazie all’esclusiva Scuola Maquillage Dior. Definiranno il vostro sguardo utilizzando anche il nuovo mascara Diorshow New Look.

Oppure, se preferite, nelle cabine Luxe de Beauté Dior potrete scoprire i trattamenti più adatti alla vostra pelle, trascorrendo un momento unico ed indimenticabile.

L’opzione finale? Se volete mani assolutamente perfette potrete provare l’esclusivo Nail Bar Dior, che vi farà scoprire tutte le nuance alla moda firmate Rouge Dior Vernis.

Io l’altro ieri ho provato l’esperienza di un make-up personalizzato e devo dire che sono rimasta molto soddisfatta del risultato!

Spero che qualcuna di voi riesca ad approfittare di questa splendida occasione! A presto con un nuovo outfit post![/it]